Padre Maccalli: su un sito maliano la prima foto dopo la liberazione

Padre Gigi Maccalli, dopo la liberazione ieri in Mali: l'ultimo in basso a destra

La prima foto di padre Gigi Maccalli dopo la liberazione ieri sera in Mali, dopo oltre due anni dal rapimento dalla sua missione a Boamanga, nella diocesi di Niamey, in Niger. L’ha pubblicata un sito maliano. Padre Maccalli, coperto dalla mascherina, è ritratto insieme agli altri tre rapiti liberati ieri insieme con lui: il turista italiano Nicola Chiacchio e altri due ostaggi, la cooperante francese Sophie Pétronin e un ex ministro del Mali, Soumaila Cisse. Nella foto che pubblichiamo, che è stata inviata al Sir dalla Società delle Missioni Africane (Sma), a cui il religioso appartiene, padre Maccalli è quello in basso a destra.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy