Padre Maccalli: Di Maio (min. Esteri), “lui e Nicola Chiacchio sono liberi e stanno bene”

“Una bella notizia: padre Pier Luigi Maccalli e Nicola Chiacchio sono finalmente liberi e stanno bene. Erano stati rapiti da un gruppo jihadista. Grazie alla nostra intelligence, in particolare all’Aise, e a tutti coloro che hanno lavorato per riportarli a casa”. Così il ministro degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale, Luigi Di Maio, ha commentato su Twitter la notizia della liberazione in Mali di padre Luigi Maccalli, a due anni dal rapimento in Niger, e del turista italiano Nicola Chiacchio.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy