Primo maggio: diocesi Brescia, domani il vescovo Tremolada presiederà la messa alla Riva Acciaio di Malegno

In occasione del 1° maggio, festa di san Giuseppe lavoratore, nel pomeriggio di domani il vescovo di Brescia, mons. Pierantonio Tremolada, presiederà una celebrazione eucaristica presso la Riva Acciaio a Malegno. L’ingresso alla celebrazione, con inizio alle 16, avverrà solo su invito, ma la messa sarà trasmessa in diretta su Teletutto (canale 16), Supertv (canale 96) e TeleBoario (canale 81) e in streaming sui canali social del settimanale diocesano “La Voce del Popolo”.
Ricordando il tema scelto dai vescovi italiani per la celebrazione di quest’anno – “La vera ricchezza sono le persone. Dal dramma delle morti sul lavoro alla cultura della cura” – la diocesi di Brescia in una nota sottolinea che “la società civile e la comunità cristiana non possono evitare di chiedersi cosa possono fare per recuperare il valore del lavoro”. “La cultura della cura – viene evidenziato – è la prospettiva nella quale costruire un modo migliore di lavorare e un futuro di pace. Alla cura del bene comune contribuiscono tutti, non solo le istituzioni, ma gli imprenditori, i lavoratori, i sindacati, le associazioni, le chiese, ogni persona. Ridare priorità alla cura chiede un approccio integrale al lavoro, una cultura nuova in grado di superare la cultura dell’indifferenza, dello scarto e dello scontro oggi spesso prevalente”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy