Giornata mondiale poveri: Cagliari, domani la veglia presieduta da mons. Baturi

Martedì 8 novembre presso la parrocchia san Pietro Pascasio (Via Tabarca 1, Quartucciu) alle ore 19, l’arcivescovo di Cagliari e segretario generale della Cei, mons. Giuseppe Baturi, presiede la veglia diocesana in occasione della VI Giornata mondiale dei poveri sul tema “Gesù Cristo si è fatto povero per voi”, promossa dalla Caritas e dalle associazioni di volontariato della Consulta, in collaborazione con la comunità ospitante.
“Questa Giornata – spiega mons. Giuseppe Baturi – non rappresenta soltanto un momento di promozione sociale ma anche di preghiera, perché i cuori si aprano all’assistenza ai poveri, per lasciarsi evangelizzare da loro, certi che il Signore è dalla loro parte. Il rapporto 2022 della Caritas su ‘Povertà ed esclusione sociale in Italia’ testimonia una situazione allarmante”. “A crescere – dettaglia il presule – non è soltanto il numero delle famiglie che vive in stato di povertà assoluta, ma si conferma anche che la fascia di popolazione più povera è costituita dai giovani, dai 18 ai 35 anni. Il Rapporto racconta inoltre che la povertà spesso lega le generazioni, ovvero chi nasce in una famiglia fragile tende a non affrancarsi da quella condizione. Concludo sottolineando che è necessario articolare un protagonismo da parte delle persone che si trovano in difficoltà, a favore degli altri, dentro una logica di solidarietà e evangelizzazione”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa

Informativa sulla Privacy