Giornalismo investigativo: Premio Morrione, torna a Torino dal 26 al 29 ottobre. Al centro l’informazione in guerra

“WarNews. L’informazione in guerra” è il tema che sarà al centro dell’XI edizione del Premio Roberto Morrione per il giornalismo investigativo (riservato agli under 30) che si svolgerà a Torino e online da mercoledì 26 a sabato 29 ottobre. 18 appuntamenti con la partecipazione di 75 speaker provenienti dal mondo del giornalismo, dell’università, della comunicazione e della società civile. “Ci ritroviamo oggi nel pieno di un conflitto armato in Europa che minaccia catastrofi nucleari. Parlare di informazione in guerra è stata una scelta obbligata, quasi scontata, ma non per questo meno necessaria. Abbiamo voluto farlo chiamando a riflettere tutti quelli coinvolti, a partire dagli inviati, protagonisti delle cronache dai campi di battaglia, fino agli studenti, la prima generazione, dai tempi della II guerra mondiale, che si trova a fare i conti con la minaccia di un conflitto globale, che rischia di ipotecare il loro futuro” spiega Giovanni Celsi, presidente dell’associazione Amici di Roberto Morrione. Tra le novità, una serie di incontri con le scuole superiori di Torino. Gli studenti assegneranno anche un riconoscimento – il Premio “Inchiesta Libera giovani” – all’inchiesta che reputeranno migliore e l’interpretariato nella lingua dei segni. Il fotografo Francesco Zizola riceverà il Premio Baffo Rosso 2022, mentre il Testimone del Premio Roberto Morrione 2022 è assegnato a Chiara Cazzaniga, giornalista di Chi l’ha visto Rai3. Mauro Biani disegnerà inoltre delle vignette speciali, ispirate dalle cinque inchieste finaliste. Durante le giornate saranno presentate in anteprima nazionale le inchieste finaliste della undicesima edizione del Premio Morrione. Sarà inoltre possibile vedere le inchieste registrandosi sul sito www.premiorobertomorrione.it: qui anche il programma integrale nelle due sedi dell’evento (Circolo dei lettori e Ordine dei giornalisti di Torino). La serata finale di premiazione, condotta da Marino Sinibaldi, presidente del Centro per il libro e la lettura, si svolgerà il 29 ottobre all’Ogr di Torino (ore 21.15). Tutti gli appuntamenti saranno on line sul sito, sulla pagina Facebook e sul canale Youtube.  Le Giornate sono promosse dall’associazione Amici di Roberto Morrione, in collaborazione con la Rai e numerose realtà.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy