Bolivia: morto mons. Focardi, vescovo emerito del vicariato di Camiri, originario di Rignano sull’Arno

(Foto: Iglesia Viva - Ceb)

È morto ieri in Bolivia, all’età di 74 anni, mons. Francesco Focardi Mazzocchi, appartenente all’ordine dei Francescani minori, vescovo emerito del vicariato apostolico di Camiri. Il vescovo era originario di Rignano sull’Arno (diocesi di Fiesole), dove era nato il 9 febbraio 1949.
Ordinato sacerdote nel 1975, subito partì per la Bolivia, dove esercitò la sua missione in varie località. Fu vicario generale del vicariato apostolico di Cuevo (1994-2003) e, successivamente, dopo aver risieduto a Tigüipa Estación (vicariato di Camiri) e a Yacuiba (Tarija), nel 2006, vicario generale di quest’ultima diocesi. Il 6 giugno 2007 Papa Benedetto XVI lo ha nominato vescovo ausiliare del Beni (ricevendo la sede titolare di Cenculiana) e ha ricevuto l’ordinazione episcopale dalle mani del card. Julio Terrazas Sandoval il 2 settembre 2007. Il 15 luglio 2009 fu nominato vicario apostolico di Camiri, incarico lasciato per motivi di salute il 2 agosto 2017, quando Papa Francesco ha accettato le sue dimissioni.
Le sue spoglie mortali sono vegliate nel convento di San Francisco, a Santa Cruz de la Sierra. Domani, la salma sarà trasportata nella città di Camiri, venerdì si svolgeranno la messa funebre, in cattedrale, e la successiva sepoltura.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy