Terra Santa: Patriarcato latino, ieri ad Amman la prima riunione “in presenza” del clero dopo un anno e mezzo

Amman, incontro clero del patriarcato latino

Il clero del Patriarcato latino di Gerusalemme è tornato a riunirsi in presenza dopo un anno e mezzo circa di “stop” dovuto al Coronavirus. È accaduto ieri ad Amman alla presenza del patriarca Pierbattista Pizzaballa, del suo vicario in Giordania, mons. William Shomali. Dopo un’introduzione tenuta dal patriarca sul tema di Gerusalemme nel Libro dell’Apocalisse, i sacerdoti si sono confrontati su varie questioni, condividendo “le speranze per il futuro” anche alla luce della decisione del Governo di revocare alcune restrizioni legate al Covid-19, che dovrebbero permettere la ripresa delle normali attività, compresa la riapertura delle sale, a partire dal prossimo luglio, dopo un lungo periodo di lockdown nel quale è stato possibile solo l’utilizzo dei social media per le comunicazioni e gli incontri.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy