Papa Francesco: udienza, “dopodomani andrò in Iraq”, “non si può deludere un popolo per la seconda volta”

(Foto Vatican Media/SIR)

“Dopodomani mi recherò in Iraq per un pellegrinaggio di tre giorni”. Lo ha confermato il Papa, al termine dell’udienza di oggi, trasmessa in diretta streaming dalla Biblioteca privata del Palazzo apostolico vaticano. “Da tempo desidero incontrare quel popolo che ha tanto sofferto, incontrare quella chiesa martire”, ha rivelato Francesco, che ha annunciato: “Nella terra di Abramo, insieme agli altri leader religiosi, faremo anche un altro passo avanti nella fraternità tra i credenti”. “Vi chiedo di accompagnare con la preghiera questo viaggio apostolico, perché possa svolgersi nel migliore dei modi e portare i frutti sperati”, l’appello: “Quelli che aspettava San Giovanni Paolo II, al quale è stato vietato di andare.  Non si può deludere un popolo per la seconda volta. Preghiamo perché questo viaggio si possa fare bene”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa

Informativa sulla Privacy