Coronavirus Covid-19: in Italia somministrate oltre 94 milioni di dosi, vaccinate più di 45,5 milioni di persone over 12

Stando al report sui vaccini anti Covid-19, in Italia sono 94.073.708 somministrazioni eseguite. Dai dati, aggiornati a questo pomeriggio, emerge che sono 45.500.931 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale necessario per la immunizzazione, pari all’84,25% della popolazione italiana over 12. Sono 47.001.293 le persone (pari all’87,02% della popolazione over 12) ad aver ricevuto almeno la prima dose mentre sono già 764.394 le dosi addizionali 3.916.466 quelle di richiamo (booster) somministrate.
In totale sono 48.374.528 le somministrazioni a donne e 45.699.180 quelle a uomini. Se si considerano le fasce d’età, sono 3.210.327 i 12-19enni immunizzati, 5.096.533 i 20-29enni, 5.455.283 i 30-39enni, 7.096.695 i 40-49enni, 8.201.302 i 50-59enni, 6.680.717 i 60-69enni, 5.487.076 i 70-79enni, 3.479.333 gli 80-89enni e 793.665 gli over 90.
Rispetto alle 101.693.473 dosi finora disponibili in tutta Italia (71.421.239 di Pfizer/BioNTech, 16.881.527 di Moderna, 11.544.595 di AstraZeneca e 1.846.112 di Janssen), ne sono state inoculate il 92,5%.
Per quanto riguarda le somministrazioni effettuate, in tutto il mese di gennaio sono state in totale 1.999.308 a fronte di 2.388.226 effettuate a febbraio, di 6.067.747 a marzo, di 9.781.389 ad aprile, di 15.099.000 a maggio, di 16.700.696 a giugno, di 16.704.350 a luglio, di 9.199.657 ad agosto, di 6.890.169 a settembre e di 4.994.883 a ottobre. Nel mese di novembre – secondo i dati disponibili al momento – sono state 4.207.610 le somministrazioni totali che hanno riguardato 370.958 prime dosi (comprese 1.606 di vaccino monodose Janssen), 801.317 seconde dosi, 489.810 dosi addizionali e 2.518.822 di richiamo. Da inizio campagna, sono state raggiunte 1.614.893 somministrazioni a persone contagiate che sono guarite dal Covid-19.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy