Scuola: Impagliazzo (Sant’Egidio), “Covid-19 acceleratore di disuguaglianze alle quali bisogna mettere un freno”

Didattica a distanza e poche ore di lezione in presenza rischiano di rendere molto probabile una crescita della dispersione scolastica. A lanciare l’allarme è la Comunità di Sant’Egidio che in una conferenza questa mattina ha presentato i dati di un inchiesta sul tema. “L’emergenza Covid – spiega Marco Impagliazzo, presidente della Comunità – ha generato in Italia un acceleratore delle disuguaglianze alle quali bisogna mettere un freno. Innanzitutto l’assenza dei docenti in diverse scuole e i provvedimenti” per arginare il Covid “si traducono in una consistente diminuzione di ore di lezione. Abbiamo notato la diminuzione delle ore effettive di scuola che si sommano ai periodi di isolamento che hanno conseguenze pesanti sulla formazione dei bambini e ragazzi”. Per il presidente della Comunità di Sant’Egidio, “va pianificato un recupero almeno parziale”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy