This content is available in English

Slovacchia: “Siamo qui per voi”, messaggio dei media cattolici ai credenti

(Bratislava) – Mentre la maggior parte delle istituzioni e delle aziende in Slovacchia sta sperimentando un periodo di rallentamento a causa della pandemia di Covid-19, per i media cristiani come televisione, radio e servizi online, questi sono tempi fiorenti. In una situazione caratterizzata dal divieto di celebrare messe pubbliche e dall’impossibilità di accedere ai sacramenti, i media cattolici tentano di sostenere i fedeli trasmettendo quotidianamente non solo Sante Messe, Vie Crucis, Rosari e Adorazioni, ma anche programmi dedicati alla prevenzione e alla lotta contro la pandemia con approfondimenti di tipo sociale e religioso. L’emittente cattolica Lux ha lanciato una trasmissione quotidiana in cui le autorità ecclesiastiche, insieme a esperti di vari settori, rispondono alle domande dei telespettatori. “Continuavamo a ricevere notizie da diverse fonti che i casi di disturbi psichici e i tentativi di suicidio erano in aumento. La gente si sentiva isolata e per alcuni era molto difficile affrontare la situazione attuale. Il nostro nuovo programma quotidiano ‘Siamo qui per voi’ offre la possibilità di porre domande e di condividere preoccupazioni, con alcuni ospiti speciali come l’arcivescovo di Bratislava, Stanislav Zvolenský, o il portavoce della Conferenza episcopale, Martin Kramara, che cercano di rispondere e di rassicurare i telespettatori”, spiega il direttore del programma, p. Jozef Kovacik. Grazie alla regolare trasmissione delle celebrazioni liturgiche e delle preghiere, aggiunge, nonché all’approccio attivo del Santo Padre, dei vescovi e della Chiesa in generale, “la maggior parte delle persone sta vivendo questa situazione con speranza”, come dimostrano le centinaia di reazioni positive dei credenti.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy