Coronavirus Covid-19: Venezia, rete di coordinamento e numero verde “Sos Caritas” per famiglie in difficoltà

Una rete di coordinamento e un numero verde “Sos Caritas” 800.70.82.40 dedicato alle persone e ai nuclei familiari in difficoltà relazionale o economica a causa della Covid-19. Sono le nuove iniziative del patriarcato di Venezia, avviate dalla Caritas diocesana con il sostegno del patriarca Francesco Moraglia dopo un confronto in videoconferenza tra vicari foranei, vicari episcopali, il direttore della Caritas Stefano Enzo e operatori della carità. La segreteria diocesana della Caritas resterà sempre attiva, anche con un numero di emergenza, per supportare i parroci e i diversi responsabili dei centri di solidarietà vicariale. Ieri i due vicari episcopali, don Fabrizio Favaro e don Daniele Memo, hanno chiesto ai presbiteri di far convergere informazioni e di utilizzare la banca dati on-line della Caritas per una sempre maggiore conoscenza delle povertà esistenti sul territorio diocesano e poter accompagnare le persone verso percorsi di autonomia. Presso la Banca Carige è stato attivato anche il conto corrente di solidarietà per sostenere l’azione della Caritas diocesana e degli altri soggetti impegnati negli interventi caritatevoli.
Domenica, in occasione della Pasqua, sarà offerto nelle tre mense Caritas un menu speciale agli utenti, comprendente anche una fetta di colomba e l’uovo di Pasqua, grazie alla generosa collaborazione di FC Venezia e San Marco ristorazione. Come da tradizione sono stati donati i dolci pasquali alle carceri cittadine e, quest’anno, anche ai piccoli ospiti di Casa famiglia san Pio X alla Giudecca.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy