Natale 2020: Comunità Sant’Egidio, attivato un numero per le donazioni per il “pranzo con i poveri”

Dal 7 al 28 dicembre sarà possibile fare una donazione con chiamata da rete fissa o sms al numero 45586 per le attività solidali della Comunità di Sant’Egidio. “Questo Natale sarà diverso dal solito – dichiara il portavoce, Roberto Zuccolini – ma non mancherà il nostro impegno per essere vicini a chi si trova in difficoltà. Oggi più che mai, data la situazione di forte fragilità e incertezza, è fondamentale non lasciare solo nessuno”.
Il tradizionale “pranzo con i poveri” che da anni la Comunità realizza in Italia e in tutto il mondo avverrà in modo nuovo, per rispettare le disposizioni previste per l’emergenza Covid-19. “Mancheranno le tavolate e gli abbracci, ma non il dono e il calore del Natale, quest’anno ancora più sentito. Sarà una grande occasione per dare coraggio e speranza a chi è stato colpito duramente dalla crisi economica e sociale”. Nel 2019 la Comunità di Sant’Egidio ha potuto invitare al Pranzo di Natale 60.000 persone in difficoltà nel nostro Paese, in 90 città italiane, e oltre 200.000 nel mondo. “Quest’anno vogliamo fare di più offrendo, in un clima di festa che rispetterà le misure sanitarie in vigore – spiega Zuccolini -, pasti e regali in tanti luoghi, in tutta Italia e nel mondo, dal 25 dicembre fino a tutto il periodo delle festività”. A causa della pandemia e della crisi economica che l’ha accompagnata, l’appuntamento avrà quest’anno anche l’obiettivo di rafforzare le reti della solidarietà. “Nel Natale di un anno così difficile, vogliamo mostrare a tutti un segno di unità e di speranza: dalla crisi si esce con la solidarietà”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy