Ue-Chiesa: dialogo tra Sassoli e card. Parolin. “Molti temi comuni. La democrazia si alimenta anche nel dialogo con le religioni”

Un “cordiale incontro” con il cardinale Pietro Parolin, Segretario di Stato Vaticano, “per i 50 anni delle relazioni diplomatiche tra l’Unione europea e la Santa Sede”. Ne parla, in un tweet, il presidente dell’Europarlamento, David Sassoli. L’incontro, in videoconferenza, avrebbe dovuto tenersi in presenza, ma si è scelta la modalità a distanza per via della situazione Covid in Europa. “Molti temi comuni: solidarietà, migrazione e difesa dell’ambiente.
La democrazia si alimenta anche nel dialogo con le religioni”, spiega Sassoli. Il card. Parolin ha preso parte, sempre in modalità a distanza, alla plenaria della Comece, in corso questa settimana. Lo stesso Parolin dovrebbe partecipare, a novembre, a un incontro programmato a Strasburgo, per i 50 anni della presenza dell’Osservatore permanente della Santa Sede presso il Consiglio d’Europa. Ma anche in quel caso è possibile che l’appuntamento si svolga in videoconferenza.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy