Papa Francesco: accetta la rinuncia dei vescovi ausiliari di Roma mons. Guerino Di Tora e mons. Paolo Selvadagi

Papa Francesco ha accolto le rinunce all’Ufficio di Vescovo ausiliare di Roma presentate da mons. Guerino Di Tora, vescovo titolare di Zuri, e di mons. Paolo Selvadagi, vescovo titolare di Salpi. Lo rende noto la Sala Stampa della Santa Sede.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo

Informativa sulla Privacy