Elezioni: Acli-Ac–Focolari, campagna social di sensibilizzazione #andiamoavotare #iovoto

Allarmati dagli ultimi sondaggi secondo i quali un giovane su due under 35 non si recherà alle urne e consapevoli che da troppo tempo in Italia il primo partito delle elezioni risulta essere l’astensionismo, le Acli, Azione Cattolica e il Movimento politico per l’Unità (Focolari) lanciano la campagna social #andiamoavotare #iovoto per sensibilizzare al voto del 25 settembre. Un appello a tutti i cittadini e alle cittadine, si legge in un comunicato congiunto, “affinché si torni a considerare il voto come un diritto/dovere che rappresenta un pilastro essenziale per la vita democratica e volano per la costruzione del Paese che vogliamo”. I tre promotori chiedono “il contributo e il coinvolgimento di tutta la società civile, del mondo della cultura, dell’arte, dello sport e dello spettacolo, affinché si possa sensibilizzare l’opinione pubblica con particolare attenzione ai giovani per contrastare l’astensionismo”. Proprio per valorizzare il protagonismo di tutti coloro che sentono di voler dare il proprio contributo, si potrà aderire alla Campagna realizzando un brevissimo video (massimo 15 secondi) con le motivazioni che spiegano l’importanza del voto e il perché è fondamentale andare a votare. Il video sarà pubblicato sui social delle associazioni che hanno lanciato l’iniziativa, sotto gli hashtag #andiamoavotare #iovoto. Sarà possibile partecipare anche tramite una foto con in mano un cartello con la scritta “#iovoto”, in cui ciascuno indicherà brevemente le proprie motivazioni e valori per cui è essenziale partecipare con il proprio voto all‘imminente tornata elettorale. La campagna, viene sottolineato dai promotori, “non vuole essere di supporto a nessun partito o candidato, ma sottolineare l’importanza di una partecipazione attiva e consapevole alla vita politica del nostro Paese”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo

Informativa sulla Privacy