Diocesi: Lucca, il Servizio di pastorale giovanile invita gli adolescenti a iscriversi al pellegrinaggio a Roma per incontrare il Papa il 18 aprile

Si intitola #seguimi il pellegrinaggio a Roma indetto da Papa Francesco per lunedì 18 aprile e rivolto a tutti gli adolescenti delle diocesi italiane dai 12 ai 17 anni. “Il titolo, attraverso il simbolo dell’hashtag, richiama il mettersi in ricerca – spiega il Servizio di pastorale giovanile della diocesi di Lucca – e ci invita a seguire Gesù per trovare il senso di verità e pienezza della nostra vita”. Il 18 aprile è il “lunedì di Pasquetta” e proprio il giorno dopo la Santa Pasqua il Papa desidera incontrare gli adolescenti italiani e, in Piazza San Pietro, vivere insieme a loro momenti di dialogo e preghiera. A seguire, dopo l’incontro con il Santo Padre, sarà organizzata una veglia che avrà al centro l’ascolto e la meditazione del capitolo 21 del Vangelo di Giovanni. Anche la diocesi di Lucca accoglie l’invito di Papa Francesco e per questo saranno organizzati dei pullman per partecipare al pellegrinaggio. La partenza è prevista per la mattina del 18 aprile e il rientro sarà nella tarda serata dello stesso giorno. “Tutti i gruppi di adolescenti sono invitati ad iscriversi entro il 21 marzo, attraverso un responsabile maggiorenne che li accompagnerà”, precisa il Servizio di pastorale giovanile. “Su www.diocesilucca.it in home page si trovano tutte le informazioni necessarie e i dettagli per effettuare l’iscrizione. A breve saranno caricate anche delle schede, nella sezione ‘giovani’ del sito della diocesi, che aiuteranno i gruppi a prepararsi al meglio per partecipare”, conclude il Servizio di pastorale giovanile.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy