Diocesi: Sassari, domani a Porto Torres si celebra la solennità della dedicazione della basilica dei Santi Martiri Gavino, Proto e Gianuario

In occasione della solennità della dedicazione della basilica di San Gavino, Proto e Gianuario a Porto Torres, per domani, martedì 4 maggio, è in programma un momento di preghiera e di approfondimento culturale. L’evento, con inizio alle 17.30, è coordinato dalla Fondazione “Accademia – Casa di Popoli, Cultura e Religioni” con la collaborazione dell’Università degli studi di Sassari e del Centro studi della Basilica di San Gavino.
Dopo i saluti di mons. Gian Franco Saba, arcivescovo di Sassari, e di Gavino Mariotti, magnifico rettore dell’Università degli studi di Sassari, sono verranno proposte due relazioni. Il primo intervento è affidato a mons. Giancarlo Zichi, direttore dell’Archivio storico diocesano e dell’Ufficio per i Beni culturali, sul tema “La Dedicazione della Chiesa matrice di S. Gavino. Cenni storici e devozione di una chiesa viva”; a seguire, Giampaolo Mele, docente ordinario in Scienze dell’antichità, filologiche-letterarie e storico-artistiche dell’Università di Sassari parlerà di “Culto e canti per san Gavino e i protomartiri turritani nella Sardegna medievale e spagnola”. L’incontro, che verrà moderato da Giuseppe Piras, presidente del Centro studi della Basilica di San Gavino, sarà trasmesso in diretta streaming su YouTube.
Alle 19, nella basilica l’arcivescovo Saba presiederà il pontificale concelebrato dal Capitolo turritano. Anche questo appuntamento verrà trasmesso in diretta streaming su YouTube.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy