Diocesi: Milano, sabato in duomo l’arcivescovo Delpini ordina diaconi 10 seminaristi. Insieme a loro anche 7 giovani del Pime

Sabato 26 settembre, alle 9, con una celebrazione nel duomo di Milano, l’arcivescovo Mario Delpini ordinerà diaconi 10 seminaristi. Cinque provengono da Milano città, e cinque dalle altre zone pastorali della diocesi, con un’età compresa tra i 25 e i 38 anni. I nuovi diaconi proseguiranno poi il percorso formativo e di discernimento che porterà, il 12 giugno 2021, all’ordinazione sacerdotale. Insieme a loro saranno ordinati anche 7 seminaristi del Pime (Pontificio istituto missioni estere). Il motto scelto dai diaconi – riferisce l’Ufficio comunicazioni della diocesi – è “Camminate nell’amore”, un versetto della seconda Lettera di Giovanni, mentre l’immagine scelta è il particolare “Maestro, dove abiti?” del più ampio mosaico realizzato nel 2010 dal gesuita Marko Rupnik per la cappella romana della Fraternità San Carlo. I dieci candidati al sacerdozio – detti “diaconi transeunti” – hanno “itinerari formativi e professionali molto diversi: c’è chi è laureato in Filosofia, chi in Scienze dei beni culturali o in Scienze dello spettacolo, chi ha lavorato come farmacista o presso una multinazionale”. Tra loro c’è un cittadino zambiese: Mumbi Benard si è formato presso i Frati minori francescani ed è giunto nel 2012 a Milano, dove è stato accolto nella parrocchia dei Santi Nazaro e Celso alla Barona e ha lavorato come insegnante di religione.
Per accedere al duomo, negli spazi dedicati agli operatori dei media e secondo le modalità previste per il distanziamento sociale, si raccomanda di far giungere la domanda di accredito entro venerdì alle 12 all’indirizzo mail comunicazione@diocesi.milano.it.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy