Coronavirus Covid-19: Speranza (min. Salute), “Italia a basso rischio? Piedi per terra. È ancora dura”

Si è svolto oggi in videoconferenza un lungo confronto tra i ministri della salute di Germania, Francia, Gran Bretagna, Spagna e Olanda.
“La situazione in Europa è seria e non può essere sottovalutata. I numeri del contagio stanno crescendo costantemente nelle ultime settimane”, ha affermato il ministro Roberto Speranza durante il suo intervento. “Nonostante il giudizio positivo del centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc), che ha indicato oggi l‘Italia come un Paese a basso rischio – ha proseguito – credo che dobbiamo tenere i piedi per terra e continuare ad investire sulla linea della prudenza. È ancora dura. I prossimi mesi non saranno facili e servirà l’impegno di tutti”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy