Consiglio permanente: comunicato finale, la prossima Settimana sociale dal 21 al 24 ottobre 2021 a Taranto

(Foto Siciliani-Gennari/SIR)

Oltre a fissare per i giorni 21-24 ottobre 2021 le date della 49ª Settimana sociale dei Cattolici italiani, in programma a Taranto, il Consiglio permanente si è confrontato sull’Instrumentum laboris. Lo rende noto il comunicato finale della sessione autunnale, che si è svolta a Roma, a Villa Aurelia, dal 21 al 23 settembre. L’intento del testo indicato è quello di “suscitare domande, coinvolgimento e cammino nelle comunità alla luce dell’enciclica Laudato si’ e dell’esortazione apostolica Querida Amazonia”. L’obiettivo è quello di “sensibilizzare in maniera unitaria alle tematiche dell’ambiente e del lavoro, prestando attenzione alle buone pratiche presenti nel territorio”. La prospettiva suggerita dai vescovi nell’accostare queste problematiche, che “includono anche la difesa della salute delle persone”, si distingue da “quella che può essere una sensibilità ecologica alla moda, spesso anti-umanista: è animata, piuttosto, da una sensibilità ecologica ed ecumenica che attinge alla forza profetica dell’annuncio cristiano”.
Soffermandosi sulla liturgia, il Consiglio permanente ha auspicato che “la pubblicazione della terza edizione italiana del Messale Romano possa diventare occasione di formazione di tutto il popolo a una piena e attiva partecipazione liturgica”. “I vescovi guardano a questa pubblicazione come a un’autentica opportunità, a partire dalla quale aiutare le comunità ecclesiali a riscoprire nella partecipazione consapevole all’Eucaristia la garanzia per una maturazione integrale della personalità cristiana”. Di qui l’invito ad “approfondire i documenti che arricchiscono il libro del Messale e il messaggio con cui il Consiglio permanente lo accompagna, nonché a valorizzare il sussidio, predisposto dalla Segreteria generale, con schede tematiche che affrontano da varie angolature la celebrazione di cui lo stesso Messale è norma”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy