Vescovi nei cimiteri: mons. Savino (Cassano all’Jonio), “l’amore vince tutto”

Facendo proprio l’invito della Chiesa italiana, che per la giornata di oggi ha promosso un particolare “Venerdì della Misericordia”, questa mattina il vescovo di Cassano all’Jonio, mons. Francesco Savino, si è recato al cimitero di Cassano per una veglia di preghiera e per fare memoria di quanti sono morti in questo periodo segnato dalla pandemia da Coronavirus Covid-19 e per i quali non è stata possibile la celebrazione esequiale. Anche la Chiesa di Cassano, dunque, si è stretta a quanti sono nel pianto e nel dolore, affidando alla misericordia di Dio i defunti. Mons. Savino ha ricordato con nome e cognome coloro che sono morti dall’8 marzo nei 22 Comuni che compongono la diocesi. Quindi è seguita la veglia di preghiera. “L’amore – ha detto il vescovo – vince tutto. La Resurrezione dà senso a tutte le realtà penultime tra cui c’è il coronavirus”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy