Coronavirus Covid-19: Parma, online sito web del Centro immigrazione asilo e cooperazione internazionale per informare i migranti

Notizie sull’emergenza coronaviris in bengali, mandinka, bambarà, tigrino, woolof, somalo, urdu, dari/farsi, pashtu, curdo, punjabi, pidjin english, edo, cingalese, cinese, aramaico, rumeno, macedone, albanese, ucraino, bulgaro, oltre ovviamente a russo, arabo, francese, inglese, spagnolo e italiano. È molto ampia l’offerta informativa del nuovo sito web realizzato dal Centro immigrazione asilo e cooperazione internazionale (Ciac) onlus di Parma, per dare informazioni complete e chiare riguardo l’emergenza sanitaria.
“Crediamo che, in questo momento complesso per tutti, informare sia decisivo per combattere la diffusione del virus. È chiaro, infatti, che cittadini consapevoli saranno in grado di mettere in atto delle azioni che non mettano a rischio loro o causino problemi all’intera collettività”, ha detto Michele Rossi, direttore di Ciac.
Nel sito si trovano video realizzati nelle ultime settimane dagli operatori della onlus, in diverse lingue, con informazioni che spaziano dai comportamenti corretti da tenere agli aggiornamenti sui servizi attivi per i cittadini stranieri. Anche lo spazio news è costantemente aggiornato con le novità dei provvedimenti emergenziali del governo, della regione e dei singoli comuni. Particolare attenzione, inoltre, è stata data alle fake news.
Questo nuovo strumento si affianca al grande lavoro che gli operatori di Ciac svolgono quotidianamente al fianco delle persone accolte.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy