Vescovi nei cimiteri: Carpi, oggi benedizione del vicario generale Manicardi. Domani messa in cattedrale in suffragio delle vittime

Questa mattina mons. Ermenegildo Manicardi, vicario generale della diocesi di Carpi, si è recato per una visita individuale al Cimitero urbano di Carpi per compiere, secondo le indicazioni della Cei un momento di raccoglimento, preghiera e benedizione per tutti i defunti, quelli deceduti a causa della pandemia e quelli per i quali non è stato possibile compiere il rito delle esequie. Con il vicario generale, in questo “Venerdì della Misericordia” al Cimitero cittadino nel primo giorno del lutto cittadino – riferisce un comunicato -, il sindaco Alberto Bellelli e il capo di gabinetto del sindaco Stefano Artioli. Nell’ambito dei tre giorni di lutto cittadino proclamati dal Comune, da oggi fino a domenica, domani alle 17 in cattedrale a Carpi sarà celebrata una messa in suffragio delle vittime carpigiane del coronavirus, per le quali non è stato possibile celebrare esequie pubbliche. La celebrazione, presieduta da mons. Manicardi e alla quale sarà presente il sindaco Bellelli, verrà trasmessa in diretta televisiva dall’emittente “Tv Quì” (canale 19 del digitale terrestre o in streaming su www.tvqui.it).

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy