Coronavirus Covid-19: restano aperti i dicasteri e gli enti della Santa Sede e dello Stato della Città del Vaticano

“I dicasteri e gli enti della Santa Sede e dello Stato della Città del Vaticano restino aperti per assicurare i servizi essenziali alla Chiesa Universale, in coordinamento con la Segreteria di Stato, applicando al contempo tutte le norme sanitarie e i meccanismi di flessibilità sul lavoro stabiliti e diramati nei giorni scorsi”. È quanto è stato deciso questa mattina, nell’Aula Vecchia del Sinodo, durante una riunione interdicasteriale straordinaria presieduta dal cardinale Segretario di Stato, Pietro Parolin, alla presenza dei vertici della Curia Romana. “Obiettivo dell’incontro – si legge in un comunicato della Sala Stampa vaticana – era il coordinamento delle funzioni dei dicasteri e delle delibere riguardanti il personale nel contesto delle misure volte ad evitare il diffondersi del coronavirus”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy