Diocesi: Bolzano-Bressanone, domani il Convegno diocesano dedicato al lutto

È dedicato alla pastorale della salute e del lutto, purtroppo di attualità in tempi di Covid-19, il tradizionale Convegno diocesano di ottobre in programma domani, 23 ottobre, dalle 15 all’Accademia Cusanus di Bressanone e rivolto prima di tutto agli operatori pastorali. Il Convegno d’ottobre, tradizionale appuntamento diocesano d’autunno – informa la diocesi – mette al centro quest’anno la pastorale della salute e del lutto in parrocchia e nell’Unità pastorale: la pandemia da Covid-19, infatti, ha fatto emergere l’urgenza di un nuovo modello di pastorale, attenta a tutte le fragilità. Da qui anche il titolo del simposio: “Il contagio della misericordia: la parrocchia come comunità sanante”. Primo relatore sarà padre Luciano Sandrin, religioso dei Camilliani, docente di Psicologia della salute e della malattia, di pastorale della salute e di teologia pastorale sanitaria a Roma. Parlerà del tema “Una comunità sanante” e dell’urgenza di un nuovo modello di pastorale fatta emergere dalla pandemia. Seguirà la relazione di Ancilla Lechner, assistente spirituale per pazienti, familiari e dipendenti dell’ospedale di Bressanone e volontaria nella parrocchia di Cortaccia e nell’unità pastorale di Termeno, che parlerà di “Accompagnare spiritualmente i malati: una vocazione personale, un ministero parrocchiale. Il convegno si svolge osservando strettamente tutte le misure e disposizioni anti-Covid.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy