Spettacolo: Milano, 19 e 20 settembre Festival delle Abilità, con uno spazio speciale per i bambini

Il 19 e 20 settembre presso il Parco della Cascina Chiesa Rossa si apre il sipario sul Festival delle Abilità: venti eventi performativi, laboratori e talk che porteranno gli spettatori a scoprire i talenti delle persone con e senza disabilità. Nell’edizione di quest’anno – spiegano i promotori – particolare attenzione verrà data al mondo dei bambini, che al tempo del Covid hanno sofferto più di altri per il distanziamento sociale. Tra le 20 performance di scultori, poeti, pittori, attori, musicisti e maghi dei giochi di ombre, alcuni spazi saranno dedicati appositamente ai più piccoli, con spettacoli e un talk per bambini e ragazzi, in programma dalle 16 alle 22. “C’è un forte bisogno di ritornare ai rapporti umani e alla socialità”, spiega uno degli organizzatori del Festival, Antonio Giueppe Malafarina: “soprattutto tra i più piccoli per far sì che manifestino tutte le loro potenzialità. I rapporti dei bambini sono i più spontanei, con la sincerità che riescono a trasmettere. Sono potenti di quella esplosività che i loro occhi nuovi sul mondo sanno far scoccare”. Per rispettare uno stringente protocollo di sicurezza Covid, adottato dall’organizzazione del Festival, i laboratori per adulti e bambini sono ad ingresso limitato con controllo della temperature e registrazione o prenotazione online fino ad esaurimento posti scrivendo una mail a c.bibliochiesarossa@comune.milano.it.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy