Famiglia: Ciccarelli (Forum famiglie), “siamo la spina dorsale del Paese”

“La famiglia, nonostante tutto quello che rappresenta e che fa, non è valorizzata adeguatamente in questo Paese, sia per motivi ideologici, sia per pregiudizi storici. Eppure, essa è il tessuto connettivo dell’Italia, è una risorsa ineguagliabile e insostituibile”. A denunciarlo è stata Emma Ciccarelli, vicepresidente del Forum  delle associazioni familiari, nel suo saluto al 13.mo Pellegrinaggio nazionale a Pompei e a Loreto, che si è svolto sabato scorso in maniera virtuale a causa della pandemia in corso.”Madri, padri e sposi possono essere considerati un po’ gli eroi del nostro tempo presente qui in Italia”, ha proseguito la vicepresidente, secondo la quale “solo chi ha fatto esperienza della genitorialità può capire cosa significhi il governo di una casa e la gestione di una famiglia. Lo abbiamo visto concretamente in questi mesi di pandemia: le famiglie hanno fatto da badanti, da insegnanti, da tecnici del pc, hanno fatto i compiti e animato le giornate dei propri figli, hanno lavorato malgrado le condizioni avverse, alcune persone hanno perso il lavoro o hanno perso a causa del Covid i propri cari senza poterli salutare degnamente. Padri e madri sono state catechisti e missionari, si sono presi sulle spalle la responsabilità di navigare insieme in questo tempo burrascoso, sono stati vera Chiesa domestica. Lo hanno fatto con tanta dignità e coraggio”. “Dobbiamo ricordarcelo ogni giorno”, l’invito: “noi famiglie siamo il tessuto connettivo, siamo la spina dorsale del Paese, siamo una ricchezza per tutta la Chiesa”.  “Ci aspetta un altro un anno impegnativo per le famiglie”, ha concluso Ciccarelli: “Pensavamo di aver già dato abbastanza, ma per come si prospetta l’autunno ci accorgiamo che c’è ancora molto da fare: scuola, elezioni, lavoro (se c’è), contrasto all’epidemia… Ci attende un altro periodo pieno di incertezze e ancora una volta saremo costretti a navigare a vista, senza orizzonti chiari, con una nuova croce da portare. In questo tempo complicato, ancora una volta le famiglie dovranno farsi carico di mille difficoltà”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy