Laudato si’: Rondine Cittadella Pace, il 25 e 26 giugno riflessione con Bassetti, Fontana, Wachowski e Alberti

“Una riflessione e discussione internazionale su come mettere in pratica l’Enciclica Laudato si’, a cinque anni dalla sua pubblicazione, a partire da un nuovo patto globale che abbia per protagonisti i giovani, per generare un cambiamento di mentalità su scala planetaria attraverso l’educazione e l’economia di pace”. A proporlo è Rondine Cittadella della Pace che riunirà, il 25 e 26 giugno (piattaforma Zoom dalle 16. per i soli accreditati) da diversi continenti, diversi interlocutori tra i quali il card. Gualtiero Bassetti, presidente della Cei, mons. Riccardo Fontana, arcivescovo di Arezzo-Cortona-Sansepolcro, mons. Mirosław Stanisław Wachowski, sottosegretario della Sezione per Rapporti con gli Stati della Segreteria dello Stato Vaticano e presidente della Fondazione Mondo Unito, il filosofo Vittorio Alberti, membro della Consulta scientifica del Cortile dei Gentili e officiale del Dicastero per il Servizio dello sviluppo umano integrale della Santa Sede, Vittorio Pelligra, professore di Politica economica all’Università di Cagliari e membro di “The Economy of Francesco”. Seguirà la condivisione di “buone pratiche” e riflessioni con Joseph Donnelly, delegato permanente di Caritas Internationalis presso le Nazioni Unite; Greg Mc. Carthy,  direttore esecutivo di Loyola Foundation; Valentino Mercati, presidente di Aboca spa società agricola, società benefit certificata B Corp; Tommy Piemonte, responsabile della ricerca sugli investimenti sostenibili presso Bank für Kirche und Caritas eG. L’evento, moderato da Luca Alici, professore di Filosofia politica presso l’Università degli Studi di Perugia,  verrà trasmesso in replica tramite il canale YouTube di Rondine.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy