Coronavirus Covid-19: #PreghiamoInsieme, le intenzioni dei lettori per il rosario da Cosenza sulla pagina Facebook del Sir

I numeri dei contagi si sono ridotti sensibilmente ma la pandemia non è ancora finita. E perché cessi del tutto pregano i lettori del Sir, che hanno lasciato la loro intenzione di preghiera sulla pagina Facebook dell’agenzia, in occasione del Rosario per l’Italia, organizzato dai media Cei: sarà recitato stasera, alle 21, in onda dalla cappella della Madonna del Pilerio della cattedrale di Cosenza. A guidarlo sarà l’arcivescovo di Cosenza-Bisignano, mons. Francesco Nolè. Fine della pandemia e preghiere per le vittime sono le principali richieste che saranno presentate stasera a Maria. Così prega, ad esempio, Marilena Verna, che rivolge il suo pensiero a “tutta l’ umanità” e a “tutti i defunti vittime di questa pandemia”. L’attenzione di Adele Fiorenza, invece, è per altre fragilità. E dedica la sua preghiera “agli alcolisti e alle loro famiglie”. Come Anna Frangella prega per “la fine della pandemia” così Laura Pieretti chiede alla Madre di Misericordia di “aiutarci e proteggere tutte le famiglie”. E aggiunge una richiesta di aiuto per “gli ammalati”. Anche questa settimana sono diversi i pensieri per le anime del Purgatorio e non mancano le richieste di intercessione per motivi più personali che riguardano, ad esempio, problemi di salute dei propri cari. Enia Giansante, come Claudia Morandi, infatti, pregano per la loro famiglia e per le persone care. Qualcun altro chiede un aiuto per la propria situazione lavorativa difficile. “Come a Cana di Galilea, mostrati ancora una volta, quale sei, Madre di misericordia, per la fine di questa pandemia”, è la preghiera di Francesco Caputo.

Prega con noi anche domani sera… con le tue intenzioni!

Pubblicato da SIR su Martedì 23 giugno 2020

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy