Diocesi: Novara, non chiude la scuola materna della parrocchia San Giuseppe, mentre cesserà il servizio di micronido

“La scuola materna San Giuseppe non chiude!”. Con queste parole padre GianFermo Nicolini, parroco della chiesa di San Giuseppe di Novara, commenta le notizie circolate negli scorsi giorni. La scuola materna San Giuseppe continuerà a garantire il servizio per la fascia dell’infanzia (da 3 a 6 anni) anche se cesserà il servizio di micronido (da 0 a 3 anni). La decisione molto sofferta è stata presa dopo un incontro con i rappresentanti della comunità parrocchiale ed è stata poi comunicata al personale e alle famiglie dei bambini iscritti. Così, dopo 11 anni, chiude il servizio di micro-nido che ha accolto oltre cento bambini nei suoi anni di storia. “Purtroppo la crisi causata dal Covid ha complicato una situazione già complessa – dice il parroco – e non ci ha permesso di continuare”.
Grazie alla collaborazione con il territorio è stato possibile offrire a tutte le famiglie dei bambini del micro-nido una soluzione alternativa per dare continuità al percorso educativo. La cooperazione con altri enti sta anche consentendo di trovare nuove opportunità di lavoro per il personale, affinché nessuno risenta in modo eccessivo del momento di crisi che sta affrontando la scuola.
La scuola dell’infanzia riaprirà a settembre, grazie anche alle famiglie che hanno deciso di continuare a credere nella scuola permettendo, con la conferma delle iscrizioni, di garantire con certezza la riapertura della struttura per l’anno scolastico 2020/21.
Per sostenere l’attività della scuola dell’infanzia è stata attivata una campagna di raccolta fondi. Info: parrocchia@sangiuseppenovara.org.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy