Giovanni Paolo II: mons. Azuaje (vescovi Venezuela), “guardi con amore al nostro popolo che soffre”

Nell’anniversario dei 100 anni dalla nascita di Giovanni Paolo II, i vescovi del Venezuela lo pregano perché “guardi con amore al popolo venezuelano che sta patendo le più gravi calamità umane e sociali della propria storia, per trovare soluzioni di pace in questo mare di ingiustizie che ricade sui più poveri del nostro Paese”. Lo scrive in un messaggio mons. José Luis Azuaje, presidente della Conferenza episcopale venezuelana, descrivendo Giovanni Paolo II come “pastore instancabile nell’accompagnamento dei credenti di tutto il mondo, capace di motivare alla lotta per la giustizia e la pace tra le nazioni; promotore di cambiamenti all’interno della Chiesa”. Le sue due visite in Venezuela, dice, “hanno dato origine a grandi sfide pastorali, vocazionali e di promozione umana”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy