Coronavirus Covid-19: Conferenza episcopale ungherese, comunicato sulla ripresa delle liturgie con il popolo

La Conferenza episcopale ungherese è stata informata che nuove regole epidemiologiche entrano in vigore oggi, lunedì 18 maggio, e dunque “cessano le limitazioni negli spostamenti in tutto il Paese”. La notizia viene dalla Segreteria generale della Conferenza episcopale ungherese, la quale precisa: “A Budapest e dove le liturgie pubbliche sono state finora sospese, i vescovi diocesani decideranno, in conformità con le disposizioni del 1° maggio della Conferenza episcopale e con le norme locali sulla celebrazione della liturgia pubblica e sulle modalità di amministrazione dei sacramenti, tenendo conto delle circostanze e delle possibilità locali, nonché delle norme sanitarie”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy