Ambiente: Greenaccord, al via la campagna #indietrononsitorna per pensare al Covid-19 come a un’occasione per ripartire in modo diverso

“Pensare alla pandemia di Covid-19 come ad un’occasione per ripartire in modo diverso. Per intraprendere finalmente la strada della giustizia sociale ed ambientale”. È questo l’obiettivo della campagna #indietrononsitorna di Greenaccord onlus, che parte oggi. “Il Covid-19 ha messo in evidenza quanto la natura possa influenzare la vita dell’uomo. E, se il rapporto uomo-natura non è corretto, le conseguenze possono essere devastanti – spiega Alfonso Cauteruccio, presidente di Greenaccord –. Durante l’inattività dovuta alla pandemia, è risultato evidente, ad esempio, che, con la riduzione del traffico d’auto e delle attività lavorative, l’aria si ripulisce e la natura riprende il proprio spazio. Noi, come associazione, da anni denunciamo l’insostenibilità dell’attuale sistema globale basato sui consumi. Un sistema che distrugge l’ambiente, e non si preoccupa minimamente dell’impatto negativo sulla vita delle persone, in particolare di chi vive nei Paesi in via di sviluppo. Per questo, con la nostra campagna #indietrononsitorna vogliamo rimarcare che è venuto il tempo del cambiamento, che il futuro va costruito su altre basi, che occorre una ‘conversione ecologica’ dagli attuali modelli produttivi ad altri più inclusivi e generativi che tengano in dovuto conto le fragilità del creato”.
Greenaccord, associazione nata nel 2003 per stimolare l’impegno di tutti sul tema della salvaguardia ambientale, e rafforzata nei suoi intenti dall’enciclica “Laudato si’” di Papa Francesco, scende in campo con una nuova iniziativa. La campagna #indietrononsitorna vuole accendere i riflettori su una cosa evidente: “Serve un altro modello sociale e ambientale perché il pianeta è allo stremo”.
I membri del Direttivo, in primis, ma anche quanti vorranno tra coloro che hanno partecipato alle attività dell’associazione in tutto il mondo ci “metteranno la faccia”. Invieranno, cioè, la loro foto con il manifesto con lo slogan “indietrononsitorna”, che sarà postata in tutti i canali social dell’associazione. Lo slogan, oltre che in italiano, è tradotto in inglese #nogoingback e spagnolo #atrásnosevuelve, perché l’associazione ha da sempre un respiro internazionale.
La campagna intende anche promuovere l’annuale Forum internazionale dell’informazione per la salvaguardia della natura, che si terrà in ottobre. Ancora una volta il tema sarà #indietrononsitorna e sarà dedicato proprio alle fragilità. Arrivata alla sua XVI edizione, anche l’iniziativa firmata Greenaccord si trova quest’anno a fare i conti con le restrizioni dettate dalla pandemia. Pertanto, per la prima volta, sarà soltanto on line.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy