Minori disagiati: Aics, al via campagna #SportPerCrescere. Il sostegno della campionessa paralimpica Monica Boggioni

“Anche io dono”. Parola di Monica Boggioni. La campionessa mondiale di nuoto paralimpico sostiene la raccolta fondi dell’Associazione italiana cultura sport #SportPerCrescere, volta a donare voucher sportivi a bambini e ragazzi di famiglie in difficoltà economiche, da spendere nei circoli Aics. “Dallo sport passa la scalata alle vette che oggi vi sembrano irraggiungibili: credetemi – dice Boggioni nel suo video appello -. Permettere ai più piccoli di fare sport nonostante le difficoltà economiche che questa tremenda crisi sta portando con sé è un atto di coraggio e di democrazia. Per questo, io sostengo #SportPerCrescere: anche io dono”. Il video, lanciato sui profili social di Aics, sarà da monito agli atleti che hanno già potuto riprendere la propria attività, nello spirito di solidarietà nei riguardi dei tanti a cui l’attività sportiva è ancora preclusa. La raccolta fondi è rivolta ai più piccoli a rischio emarginazione: beneficiari saranno infatti i ragazzi tra i 6 e i 17 anni, parti di nuclei familiari in difficoltà economiche che l’emergenza Coronavirus ha dunque contributo ad aggravare. Con i fondi raccolti, si donerà loro l’accesso gratuito alle attività sportive promosse da associazioni e società sportive dilettantistiche della rete Aics presente su tutto il territorio nazionale. Le donazioni effettuate sul sito Aics.it sono erogazioni liberali destinate a un’associazione di promozione sociale: sono quindi detraibili–deducibili sia per persone fisiche che per società.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy