Coronavirus Covid-19: Argentina, la Caritas lancia la colletta di Natale. Mons. Tissera, “enorme sfida sociale ed economica”

“A Natale la tua generosità è speranza” è lo slogan che accompagna la colletta natalizia di Caritas Argentina. L’iniziativa, che l’organismo porta avanti da diversi anni, è stata inaugurata l’11 dicembre e proseguirà fino al 27 dicembre 2020. L’obiettivo è di sostenere centinaia di migliaia di persone e famiglie che hanno bisogni urgenti, aggravati quest’anno a causa dell’impatto sull’economia della pandemia di Covid-19.
In questo anno particolarmente difficile, la Caritas sottolinea in una nota che “la generosità di ciascuno è un aiuto concreto che consente a chi soffre di più le conseguenze di questa crisi di vivere nella speranza di un domani migliore”.
Il presidente di Caritas Argentina, mons. Carlos Tissera, ha spiegato: “In questi mesi abbiamo vissuto situazioni molto drammatiche, da quelle più dolorose per la perdita di persone care ad altre terribili come la perdita di mezzi di sussistenza e l’impossibilità di poter dare anche un piatto ai nostri figli o nonni”. E ha aggiunto: “Molte persone stanno passando un brutto periodo, soffrono in solitudine e senza misure sociali, con l’incertezza di non sapere cosa accadrà e di non poter pensare a un futuro incoraggiante. E sebbene dal punto di vista sanitario la situazione sembri un po’ più stabile, dal punto di vista economico e sociale la sfida per riuscire ad andare avanti in questo contesto sarà enorme”.
Dall’inizio dell’emergenza la Caritas ha lavorato intorno a tre assi strategici (alimentazione, salute e reddito familiare), al fine di tutelare i settori più esposti della società. Un milione e 200mila persone hanno avuto accesso alle mense e ai centri di distribuzione alimentare della Caritas, 2 milioni e mezzo di persone sono state beneficiate.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy