Salesiani: il poster della Strenna 2021

“Mossi dalla speranza: ‘Ecco, io faccio nuove tutte le cose’ (Ap 21,5)” è il titolo che il Rettor Maggiore, don Ángel Fernández Artime, ha scelto per il messaggio della Strenna per il 2021. Come ogni anno, il messaggio del Rettor Maggiore è accompagnato da un poster che traduce graficamente le intuizioni e gli orientamenti che il Padre e Centro di unità della Famiglia Salesiana intende offrire a tutti i seguaci di Don Bosco. Tra i vari bozzetti proposti, riferisce l’agenzia salesiana Ans, a risultare vincente è stato quello del disegnatore argentino Gustavo Daguerre, una vita intera spesa negli ambienti salesiani, che attualmente lavora come coordinatore pastorale in un istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice e che già in passato ha illustrato le pagine del Bollettino Salesiano nazionale. Spiegando la genesi del poster Daguerre ha dichiarato di aver “pensato alla necessità di offrire attraverso l’immagine il tema della speranza che per i credenti è riposta in Gesù. Spesso sentiamo in questi tempi in cui viviamo che le persone sono senza speranza. Basta una pandemia per far ‘tremare’ l’umanità e renderla molto più vulnerabile. E in quell’umanità ferita ci sono anche i nostri giovani, i privilegiati del nostro carisma. La nostra grande sfida, come Famiglia Salesiana, è essere segno di speranza, continuare a guarire e accompagnare ciò che questa pandemia ha ferito, di continuare ad essere attenti ai bisogni degli altri, come ci hanno insegnato Madre Mazzarello e Don Bosco”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy