Internet: da oggi in vigore nuove norme Ue su servizi digitali con obblighi di trasparenza e responsabilità per piattaforme online

Da oggi entra in vigore il Digital Services Act (Dsa), un pacchetto di norme Ue sui servizi digitali con nuovi obblighi di trasparenza e responsabilità per le piattaforme online. L’obiettivo è “ridurre i danni e affrontare i rischi” su internet introducendo tutele più forti per i diritti degli utenti online. Lo comunica la Commissione europea in una nota. “La normativa si applica a tutti i servizi digitali che collegano i consumatori a beni, servizi o contenuti”. Secondo la Commissione europea la legislazione sui servizi digitali “è uno strumento normativo pionieristico su scala globale e costituisce un punto di riferimento internazionale per l’approccio normativo ai servizi online”. Inoltre, la Commissione potrà supervisionare direttamente le grandi piattaforme online o i motori di ricerca con oltre 45 milioni di utenti: ad esempio con valutazioni annuali dei rischi sui loro servizi. Infine, la Commissione sta istituendo un Centro europeo per la trasparenza algoritmica (Ecat) per rafforzare il suo ruolo di vigilanza sulle piattaforme online con competenze multidisciplinari interne ed esterne.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy