Commissione Ue: “con la Russia partenariato lontano”. Respingere le minacce di Mosca ma collaborare su salute, clima e ambiente

Il tema del rapporto con la Russia è nell’agenda del prossimo Consiglio europeo del 24-25 giugno. Ed è per questo che oggi è stata pubblicata la comunicazione congiunta, da parte di Commissione e Alto rappresentante, sulle relazioni Ue-Russia. Sebbene “un partenariato, che consenta una cooperazione più stretta, sembra una prospettiva lontana”, ha dichiarato l’Alto rappresentante per la politica estera Josep Borrell, “la nostra ambizione dovrebbe essere quella di esplorare percorsi che potrebbero aiutare a cambiare gradualmente le dinamiche attuali in una relazione più prevedibile e stabile”. Il documento di 14 pagine parte dall’analisi della situazione attuale della Russia (quinto partner commerciale dell’Ue, che invece è il primo partner della Russia e il maggiore investitore). Il vasto Paese euroasiatico però compromette su diversi piani “le possibilità di collaborazione, sfidando e minando il diritto internazionale e i principi chiave dell’Osce e del Consiglio d’Europa”, interferendo e destabilizzando l’Ue e i suoi Stati membri, reprimendo sempre più diritti umani e libertà fondamentali “per preservare l’attuale ordine politico ed economico nel Paese”. La comunicazione esamina lo “stato di attuazione dei principi che guidano le relazioni Ue-Russia”, cioè la piena attuazione degli accordi di Minsk; le relazioni rafforzate con i partner orientali dell’Ue e altri vicini; la resilienza rafforzata dell’Ue (nell’ambito commerciale, industriale ed energetico, ad esempio).
Si illustra quindi “l’impegno selettivo con la Russia su questioni di interesse per l’Ue”, come clima, ambiente, digitale, ma anche l’Artico o il Medio Oriente, per poi esaminare le possibilità racchiuse nei “contatti interpersonali e nel sostegno alla società civile russa”. Il documento contiene una serie di elementi d’azione divisi in tre ambiti: “respingere” le violazioni russe, “limitare” le minacce agli interessi Ue e “impegnarsi con la Russia” in sfide chiave come la salute pubblica, il clima e l’ambiente.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy