Pastorale migratoria: Fondazione Migrantes, aperto a Roma il corso di formazione

Con un saluto di don Gianni De Robertis e una introduzione di mons. Guerino Di Tora, rispettivamente direttore generale e presidente della Fondazione Migrantes, si è aperto a Roma il corso di formazione “Linee di pastorale migratoria” 2020. All’incontro partecipano circa 40 persone provenienti dalle diverse diocesi italiane e dalle Missioni cattoliche italiane in Europa. Il corso di formazione si rivolge anzitutto ai nuovi direttori Migrantes regionali e diocesani e ai loro collaboratori, ai cappellani etnici, che svolgono il ministero nelle diocesi italiane, e ai missionari per gli italiani all’estero di nuova nomina. La partecipazione è obbligatoria per la validità della nomina stessa e al termine sarà rilasciato un attestato.
La prima relazione è stata affidata alla biblista suorElizangela Schaves Dias delle Scalabriniane, che si è soffermata sul tema “Il forestiero nella Sacra Scrittura”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy