Coronavirus Covid-19: Latina, Croce Rossa operativa nel dormitorio per senza dimora e nella distribuzione di spesa e farmaci

“È il Tempo della gentilezza”. Con questo slogan il Comitato di Latina della Croce Rossa italiana sta lavorando in questo periodo di emergenza sanitaria con interventi di volontariato nel capoluogo pontino e nei Comuni della provincia. Su richiesta del Centro operativo comunale di Latina, la Croce Rossa ha attivato un servizio di pre-triage per gli ospiti del dormitorio per senza dimora in viale XXIV Maggio, dove prima dell’ingresso della struttura viene misurata la temperatura corporea in una tenda allestita dai volontari. Sempre per la gestione dei dormitori, è stata attivata la reperibilità notturna insieme ad Asl e Comune. 800-065510 è invece il numero verde Cri, attivato per la consegna di spesa e farmaci a domicilio per anziani e malati. “Esprimo gratitudine per la dimostrazione concreta e coerente di serietà, passione e solidarietà da parte dei nostri volontari in questo momento così difficile”, afferma il presidente del Comitato Cri di Latina, Giancarlo Rufo. “Ringrazio di cuore, allo stesso modo, tutti coloro che hanno chiesto di poter aiutare i più vulnerabili venendo a prestare servizio con noi, seppur per un periodo limitato. Li accogliamo con molto affetto sperando che decidano di proseguire la loro esperienza in Croce Rossa al termine di questa emergenza”, aggiunge. In provincia di Latina, la Croce Rossa è attiva, su incarico dei Coc comunali, a Cisterna, Priverno, San Felice Circeo e Terracina, nei servizi di distribuzione di generi di prima necessità e farmaci.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa

Informativa sulla Privacy