Coronavirus Covid-19: fr. Genuin (min. gen. Cappuccini), “alcune fraternità toccate dal contagio nel Nord Italia”

“Secondo le informazioni che ci giungono, alcune fraternità, in particolare nel nord Italia, ma non solo, sono state già toccate dal contagio e alcuni fratelli sono ricoverati negli ospedali; qualcuno di essi è anche grave. Sentiamoci uniti tutti e sosteniamoci con fervente preghiera”. Lo scrive il ministro generale dei Frati minori cappuccini, fra’ Roberto Genuin, nella sua lettera ai superiori maggiori e ai frati, alla luce dell’emergenza Coronavirus Covid-19. “Naturalmente, prestando la massima attenzione alle misure che gli organi pubblici stanno via via prendendo per limitare la diffusione del contagio, e al fine di tutelare la salute dei frati e del popolo di Dio, anche noi dobbiamo agire di conseguenza – aggiunge –. Perciò, dispongo che tutti i Capitoli convocati fino a tutto maggio 2020 siano sospesi e rinviati a data da stabilirsi. Con l’evolversi della situazione si vedrà se saranno necessarie ulteriori disposizioni”. Fra’ Genuin annuncia anche che, “in via prudenziale, sono da annullare anche tutte le attività assembleari convocate per questi mesi nelle rispettive circoscrizioni”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa

Informativa sulla Privacy