Ognissanti e commemorazione defunti: diocesi Bolzano, le celebrazioni con il vescovo Muser

Quest’anno, a causa dell’emergenza sanitaria, nella diocesi di Bolzano-Bressanone la consueta celebrazione pomeridiana del vescovo Ivo Muser nella solennità di Ognissanti di domenica 1° novembre, per la commemorazione dei defunti, non si svolgerà nel cimitero di Bolzano ma nel duomo cittadino alle 14.30 e verrà trasmessa dalla emittenti diocesane Radio Sacra Famiglia-inBlu e Radio Grüne Welle. Nel corso della giornata il vescovo visiterà il cimitero di Bolzano e benedirà le tombe. Alle 17 recita del rosario per tutti i defunti nel duomo di Bolzano, trasmesso dalle radio diocesane.
Lunedì 2 novembre, commemorazione dei defunti, alle 9 si terrà un requiem nel duomo di Bressanone per tutte le vittime del coronavirus, trasmesso dalle radio diocesane. Alle 19.30, invece, il requiem nel giorno dei morti nella Collegiata di San Candido e benedizione delle nuove urne.
“L’intero programma delle celebrazioni di Ognissanti e della giornata dedicata ai defunti – spiega mons. Muser – ci deve incoraggiare proprio quest’anno a non rinunciare al ricordo dei nostri cari, ma a fare in modo di commemorarli in modo adeguato e responsabile anche nelle circostanze attuali”.

 

 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa

Informativa sulla Privacy