Coronavirus Covid-19: Fondazione don Bosco Milano, un libro per sostenere una scuola in India

Un libro scritto dai ragazzi per aiutarne altrettanti. È “Ci baciamo a settembre”, il volume pubblicato da Rizzoli e a cura di Marco Erba, che raccoglie i pensieri e i sentimenti di alcuni adolescenti italiani in riferimento al periodo di emergenza sanitaria che tutto il nostro paese sta vivendo, con un focus particolare sul lockdown e la didattica a distanza. Buona parte del ricavato del libro verrà destinata al sostegno di una scuola di Varadarajanpet, in India. “Non per decisione di Marco Erba, ma per una scelta condivisa con i ragazzi autori del libro – si precisa in un comunicato – che hanno accolto con entusiasmo l’idea di pubblicare un loro scritto in grado di poter portare del bene a loro coetanei meno fortunati, afflitti da una condizione di forte svantaggio sociale”. L’ampliamento della scuola di Varadarajanpet è un progetto sostenuto dalla Fondazione Opera Don Bosco onlus di Milano. I Salesiani qui combattono ogni giorno l’analfabetismo diffuso, propongono ai ragazzi l’accesso ad un’educazione di qualità, cercando al contempo di ridurre l’abbandono scolastico e offrire corsi di formazione professionalizzanti ideali per un successivo inserimento nel mondo lavorativo. Oggi la speranza è di accogliere altri 600 studenti.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa

Informativa sulla Privacy