Elezioni: Pallucchi (Forum Terzo settore), “politica si impegni per ridurre disuguaglianze”. Oggi un incontro a Roma

In vista delle elezioni, il Forum Terzo settore presenta alle forze politiche le proprie richieste programmatiche, chiedendo un impegno concreto per la riduzione delle disuguaglianze socio-economiche e la realizzazione di una società coesa.
All’evento “Mettete in agenda la solidarietà”, che si è svolto questa mattina nella Sala Capranichetta dell’Hotel Nazionale a Roma, previsti gli interventi di: Maria Teresa Bellucci (FdI), Angelo Bonelli (Europa Verde), Carlo Calenda (Azione) Stanislao Di Piazza (M5S), Paolo Ferrero (Unione Popolare), Marco Furfaro (Pd), Lisa Noja (Italia viva), Rossella Muroni (Green Italia), Antonio Palmieri (Forza Italia) Carla Ruocco (Impegno Civico), Erika Stefani (Lega), Manuela Zambrano (+Europa).
“Il Terzo settore è quello che da sempre legge i bisogni delle persone operando al loro fianco nei territori, ma anche quello che individua soluzioni e strumenti per dare risposte adeguate e affrontare le emergenze”, dichiara Vanessa Pallucchi, portavoce del Forum. “Alle forze politiche proponiamo un modello di società che, a maggior ragione alla luce delle crisi che il Paese sta attraversando, non può che essere più inclusivo e sostenibile, in cui la solidarietà non sia considerata un lusso ma una condizione essenziale di sviluppo. Crediamo che oggi siano d’obbligo scelte politiche nette e coraggiose nella direzione di un nuovo modello socio-economico, fondato sulla centralità del welfare e che investa con convinzione nel capitale umano e sociale. Con questa iniziativa ci rivolgiamo anche agli elettori, perché votare è fondamentale e solo attraverso un voto consapevole il Paese potrà avere un futuro sostenibile e inclusivo”, conclude Pallucchi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy