Diocesi: Udine, domani il tradizionale pellegrinaggio al santuario della Madonna di Castelmonte

Si rinnova domani, giovedì 8 settembre, il tradizionale pellegrinaggio diocesano a Castelmonte, con la salita a piedi e la messa presieduta dall’arcivescovo Andrea Bruno Mazzocato. Il ritrovo dei pellegrini è fissato alle 14.30 a Carraria di Cividale, nei pressi della chiesa di San Rocco, ai piedi della salita di Castelmonte. Già dalle 15 in santuario ci sarà la disponibilità dei confessori. Alle 16 la recita del Santo Rosario e alle 17 l’arcivescovo presiederà l’Eucarestia che si concluderà con il canto del Magnificat accompagnato dalla preghiera di affidamento della Chiesa di Udine alla Vergine di Castelmonte. In considerazione delle avverse previsioni meteo la Santa Messa non sarà celebrata sul piazzale, ma in santuario. Quella del pellegrinaggio a Castelmonte – tradizione che si ripete dal 1976 – sarà anche l’occasione per avviare simbolicamente il nuovo Anno pastorale. Non solo. Attorno al suo pastore, la Chiesa udinese si riunirà quest’anno con particolare affetto anche per una speciale preghiera per il 50° di mons. Mazzocato, ordinato sacerdote il 3 settembre 1972 a Riese Pio X (Treviso).
Il pellegrinaggio a Castelmonte sarà raccontato in diretta su Radio Spazio. Per seguire la celebrazione ci si può sintonizzare sulle frequenze dell’emittente diocesana dalle 16 (anche in streaming su www.radiospazio103.it). Ai microfoni il neodirettore don Daniele Antonello e Luca Piana che accoglierà le voci dei pellegrini.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy