Ucraina: domani le campane di tutto il Regno Unito suoneranno in solidarietà alla città di Lviv

Le campane in tutta l’Inghilterra, dalla cattedrale anglicana londinese di saint Paul a quella di Durham, nel nord d’Inghilterra, suoneranno domani in segno di solidarietà con la città ucraina di Lviv duramente colpita dalla guerra in questi giorni. “Speriamo che il popolo ucraino interpreterà questo gesto come atto di solidarietà nei suoi confronti e vi troverà conforto. Continuiamo a pregare perché chi è colpito da questo conflitto possa salvarsi e per la pace in Ucraina e in tutto il mondo”, ha dichiarato il reverendo David Ison, decano e responsabile della cattedrale anglicana di saint Paul, dove domani si svolgerà una funzione per le vittime della guerra. Alla celebrazione parteciperà anche il vescovo Kenneth Nowakowski, eparca della comunità greco-cattolica ucraina del Regno Unito e responsabile della cattedrale della Sacra Famiglia a Londra, insieme con alcuni membri della Chiesa cattolico-ucraina della Gran Bretagna. “Siamo grati alla comunità di saint Paul a Londra per questo gesto di solidarietà con i nostri fratelli e le nostre sorelle in Ucraina”, ha dichiarato il vescovo Kenneth Nowakowski. “Questo gesto vorrà dire moltissimo per il sindaco della città di Lviv, Andriy Sadovyi che ha chiesto che, anche in Ucraina, le campane suonino per dare speranza alle persone in questa situazione di crisi”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy