Giorno del ricordo: Savona, il vescovo Marino presiede la messa in memoria delle vittime delle foibe e dell’esodo giuliano dalmata

Giovedì 10 febbraio, alle ore 18,30 nella vhiesa San Giovanni Battista in San Domenico il vescovo di Savona-Noli, mons. Calogero Marino, presiederà la santa messa per il Giorno del ricordo in memoria delle vittime delle foibe e dell’esodo giuliano dalmata. Il presidente dell’Associazione nazionale ex deportati porterà i saluti istituzionali.
La funzione religiosa fa parte delle iniziative organizzate dal Comune. Alle 18 in piazza Goffredo Mameli si terrà la deposizione di una corona d’alloro al Monumento ai caduti “Rintocchi e Memorie”.
Alle 18,15 nella chiesa in via Alfonso Mistrangelo sarà data lettura della testimonianza di Giannella De Petris, esule giuliana vissuta nel capoluogo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy