Giornata mondiale malato: diocesi Prato, le celebrazioni presiedute dal vescovo Nerbini

Una serie di iniziative in occasione della Giornata mondiale del malato. Le ha predisposte l’Ufficio per la pastorale della salute della diocesi di Prato. Venerdì 11 febbraio, memoria liturgia della Madonna di Lourdes e giorno della ricorrenza, alle 11, il vescovo Giovanni Nerbini celebrerà la Messa nella cappella dell’ospedale Santo Stefano (considerata la situazione sanitaria contingente, la partecipazione è riservata ad un numero limitato di fedeli). Domenica 13 febbraio, alle 16, il vescovo presiederà la celebrazione della Messa nella chiesa della Sacra Famiglia per malati, anziani e disabili. Anima la liturgia l’Unitalsi, prestano servizio le organizzazioni di volontariato sanitario.
Intanto, l’Ufficio diocesano prosegue nelle parrocchie gli incontri di formazione e di dialogo aperti a fedeli che abbiano la disponibilità ad avvicinare le persone sofferenti nelle proprie abitazioni, attività permesse adottando le necessarie misure di sicurezza sanitaria.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy