Ucraina: Crestani (Amref), “fare ogni sforzo per scongiurare il conflitto”

“Diamo alla pace ancora tutte le chance di cui ha bisogno”: è il commento di Paola Crestani, presidente di Amref Health Africa – Italia, riferendosi ai venti di guerra tra Russia ed Ucraina. “Si faccia ogni sforzo per scongiurare il conflitto – afferma –, che può generare solo morte e silenzio sui progressi che una convivenza civile e in pace possono portare. La guerra annienta, fa arretrare e rallenta ogni tipo di progresso”. Amref interviene in Africa anche in zone di guerra “attraverso la salute, affinché sia un diritto di tutti e permetta all’individuo e alla società intera di svilupparsi e migliorarsi”. Per questo “sia nel cuore dell’Europa, come nel cuore dell’Africa e in ogni continente diciamo no alla guerra – conclude –. Siamo stanchi della guerra e soprattutto di chi la innalza a strumento di risoluzione. Ci piacerebbe essere stanchi, alla fine di ogni giorno, alla fine del nostro lavoro, solo di quella stanchezza che genera pace e progresso sociale”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy